Antico Toscano

Antico Toscano

 

Il sigaro Antico Toscano rappresenta, più di ogni altro, la tradizione dei sigari Toscano, tanto da essere “il prediletto” dai fumatori più esperti e amanti del gusto tipico del sigaro Toscano. La nascita del sigaro Antico Toscano è avvenuta nel 1973, dopo oltre centocinquant’anni dal famoso “acquazzone estivo” che segnò l’origine dei suoi antenati. E ad essi è voluto rimanere fedelmente simile.
Il suo carattere è estremamente deciso e non lascia spazio a titubanze. Un sigaro con un carattere forte e intenso ed un gusto intensamente amaro; percepibili le note di legno e note pepate.

La fascia nordamericana, selezionata tra le foglie di miglior qualità, affumicate per più di 30 giorni con legna di forte essenza, garantisce il giusto abbinamento con il ripieno, apportando il tipico piacevole sentore del tabacco curato a fuoco. La stagionatura di oltre dieci mesi consente una maturazione che conferisce al sigaro Antico Toscano un impatto complessivo forte e incisivo.
Il sigaro Antico Toscano, cellophanato singolarmente, è abbellito da una fascetta tricolore con medaglione.
Si presenta in un astuccio da 5 sigari e in confezione da confezione da 30 sigari in legno vintage. Nei principali duty free è disponibile anche in un raffinato cofanetto da 24 sigari oppure nel contenitore ovale da 40.
Ne esiste anche una variante in edizione limitata del 2013 in confezione singola.


Gusto: Intensamente amaro

Aroma: Sentori di legno, pepato

Intensità: Ottima (5)

 

Abbinamenti consigliati:

  • Vino rosso
  • Distillato
  • Caffè

 

Rispondi

Vizi & Servizi